Archivio tag | influenza

Vaccino sì o vaccino no? Rimedi naturali per prevenire e trattare l’influenza

Con l’arrivo della stagione fredda uno dei rischi maggiori per la salute è dato dal proliferare dei vari virus influenzali che ogni anno si diffondono in maniera epidemica, colpendo innanzitutto i soggetti più deboli, bimbi e anziani, poi il resto della popolazione. E si ripropone come ogni anno la questione dei  vaccini contro l’influenza, con la consueta schiera di detrattori e sostenitori. Non aspirando a sostituirci ai pareri medici, intendiamo però proporre qualche alternativa naturale ai rimedi che la medicina classica prevede sia per la prevenzione (vaccini) sia per il trattamento dell’influenza ( fans, ibuprofene, paracetamolo).

La fitoterapia punta a prevenire il contagio del virus influenzale, attraverso l’uso di piante che agiscano sul sistema immunitario, potenziando i meccanismi di difesa dell’organismo, per renderlo adeguatamente preparato all’offensiva virale o batterica. Le principali piante a cui si riconoscono proprietà immunostimolanti sono:

Sono piante reperibili sia singolarmente, in compresse, in bustine, in gocce o per l’Aloe sotto forma di succo, sia in associazione tra loro (vedi ‘ Immunosempre capsule per adulti e sciroppo per bambini, di Erbamea) e con l’aggiunta di oli essenziali come Limone, Cipresso, Eucalipto, Timo che possiedono effetti antivirali specifici contro virus influenzali.

Immunosempre adulti e bambini

Immunosempre adulti e bambini

Quando l’infezione è già in atto, per abbassare la febbre e alleviare i sintomi influenzali si possono usare:

  • piante con azione antinfiammatoria come  il Salice che rispetto ai Fans  ( es: aspirina) hanno il pregio di non disturbare lo stomaco e la mucosa gastrica e di non interferire con l’aggregazione piastrinica.
  • piante balsamiche o oli essenziali balsamici: Eucalipto, Menta Piperita, Pino silvestre, Lavanda , danno sollievo alla gola, favoriscono il respiro, alleviano la  tosse e  aiutano a sciogliere ed espellere il muco dai bronchi e dalle cavità nasali.
  • piante antimicrobiche: Timo volgare e Timo serpillo, Eucalipto, Mirto, Origano, molto utili per prevenire le complicazioni dovute ad infezioni batteriche, come otiti, sinusiti,tonsilliti e bronchiti.
  • Zinco minerale efficacissimo sia per potenziare le difese dell’organismo sia per contrastare la moltiplicazione del virus.
  • Vitamina C per prevenire l’infezione e alleviarne durata e sintomi, specie nei soggetti più deboli.
  • In caso di infiammazioni a carico di gola, laringe, faringe, con sintomi quali dolore, bruciore, tosse secca e stizzosa, possono essere utili preparati a base di Propoli ( reperibile sotto forma di spray orale per adulti e per bambini  per uso locale, gocce, compresse masticabili,sciroppo adulti e sciroppo bambini)  per le proprietà antimicrobiche e antifiammatorie ad essa riconosciute. In caso di abbassamento della voce, raucedine o afonia, risultano molto efficaci i rimedi a base di Erisimo, conosciuta infatti come ” l’erba del cantante ” e reperibile in tisana, goccespray , tavolette
Spray gola Propoli

Spray gola alla Propoli

Accanto ai rimedi offerti dalla natura ci sono poi delle norme generali di comportamento che possono limitare il rischio di contagio influenzale. La corretta igiene delle mani ad esempio riduce sensibilmente il rischio di contrarre il virus, essendo le mani un potente veicolo di trasmissione.

L’alimentazione bilanciata, con un corretto apporto vitaminico e minerale inoltre favorisce l’adeguato funzionamento del sistema immunitario. Lo stress eccessivo, l’ abuso di alcool, il mancato riposo, al contrario ci rendono più vulnerabili.

Per chi voglia quindi prevenire l’influenza senza ricorrere ai vaccini farmaceutici oppure, una volta contratta, ridurne i disturbi la natura offre molteplici soluzioni, che non presentano rischi collaterali e preservano il benessere dell’organismo.

Annunci